Contenuto principale

Il centro Diurno compie 18 anni

Il Centro Diurno è diventato maggiorenne: ha compiuto 18 anni!!!

E quale occasione migliore per festeggiarlo degnamente che il pranzo degli auguri di Natale che si è svolto il 22 dicembre alla presenza di ospiti, familiari, operatori e del Commissario Straordinario Camisola.

Una vera festa per fare memoria di un evento che, 18 anni fa ha preso avvio per volontà dell’ASL ed in particolar modo del Dott. Marcello Francesconi, da sempre attento e profondo conoscitore delle tematiche relative alle demenze e della sua equipe.

 

Tante le famiglie e gli ospiti che sono passati dal Centro in questo lungo periodo. Tanti quelli che dal Centro sono poi rimasti in casa di riposo, accompagnati lungo il percorso che, purtroppo inesorabile, la demenza ha fatto percorrere a loro stessi e alle famiglie.

Ci auguriamo di essere stati un buon supporto, un aiuto ed un sostegno che, con professionalità e competenza ma anche affetto e dolcezza ha reso meno difficile questo sentiero e con questa speranza contiamo di continuare a farlo negli anni futuri, aumentando le nostre capacità professionali, arricchendo il centro di nuove e più adeguate risposte ma sempre accompagnandole con un abbraccio fatto di comprensione e affetto.

Un grazie a chi in questi anni lo ha frequentato, alle loro famiglie e agli operatori che vi hanno lavorato.

La bella realtà di oggi è il frutto del lavoro di tutti, di chi lo ha voluto e fatto nascere, di chi ci ha creduto e scommesso negli anni e di chi oggi continua quell’opera iniziata 18 anni fa.

Auguri per la maggiore età raggiunta ed un auspicio che questo Natale possa essere vissuto da tutti serenamente, riscoprendo il vero significato che un bambino nato in una grotta più di 2000 anni fa, ha voluto donarci.