Contenuto principale

Premiazione concorso presepi e addobbi

Anche quest’anno un affollatissimo salone delle manifestazioni ha assistito alla premiazione del concorso presepi e addobbi 2017 cui hanno aderito operatori familiari e ospiti di tutti i dipartimenti.
Una competizione a suon di fantasia e creatività senza dimenticare che al cuore delle realizzazioni c’è un bambino che ha cambiato la storia dell’uomo.

Il pomeriggio si è aperto con la ormai consueta proiezione del video “Collezione 2017”, per ricordare tutti gli eventi significativi dell’anno appena concluso cui è seguito l’intervento della giuria tecnica, composta dagli architetti, Sonia Bigando, Marta Pittatore, Roberto Nivolo e dal Vice Parroco della Parrocchia di San Pietro Don Mauro Canta, purtroppo assente per indisposizione,  che ha illustrato le modalità con cui ha operato e decretato i vincitori.

Una pergamena di merito è stata consegnata a tutti i partecipanti ma il presepe vincente, per il secondo anno consecutivo, è stato la “Zuppa di Sassi” realizzato dal Dipartimento 4 – Suor Paola; per gli addobbi il podio più alto è toccato al Dipartimento 3 – V. Maina e RAF 3.
Novità di quest’anno è stata l’introduzione del voto popolare che ha decretato vincitori il Dipartimento 2 – RSA con il presepe “Fantasy” e il Dipartimento 4 – Suor Ambrogina per gli addobbi.

La premiazione ha visto alternarsi nella consegna delle pergamene,  l’Assessore Pietragalla, in rappresentanza del Comune, il Vescovo, Mons. Francesco Ravinale e il Commissario Straordinario Camisola.

Ai primi classificati è stato consegnato un premio in denaro frutto della generosità dell’Associazione “J’amis dla pera”: Per la loro partecipazione e costante vicinanza li ringraziamo di cuore per questo gesto.

Il pomeriggio si è concluso con la proiezione di “Attimi” un cortometraggio realizzato in Casa di Riposo dalla neo laureata in Cinema presso la Scuola Holden di Torino, Irene Castrogiovanni.

Un corto che ci dice che la Casa di Riposo e chi la abita sanno e possono ancora essere una luce di speranza per ognuno di noi.
E non poteva mancare una merenda conclusiva offerta a tutti i presenti.


Il prossimi appuntamento è per l’8 febbraio alle 15.30 presso il salone delle manifestazioni della Casa di Riposo, giorno in cui si svolgerà la festa di Carnevale che avrà come tema “Carosello e le pubblicità”.
Vi aspettiamo numerosi.